FANTASIA DI MINICAKE

ImmagineImmagine

Ciao a tutti!

Oggi finalmente una bellissima giornata di sole! Abbiamo quindi pensato ad una bella merenda all’aperto!

Abbiamo dunque preparato una fantasia di plumcake: uno con carote e pancetta, un’altro con rosmarino, formaggio di capra ed uvetta, ed infine un’altro con gorgonzola, noci e pere.

ImmagineImmagineImmagine

La ricetta base è comune per tutti i tre i plumcake

INGREDIENTI (le dosi sono per 2 mini cakes di questa dimensioni)

Immagine

140 gr di farina

2 uova

6 cl di latte

6 cl di olio d oliva

1 cucchiaino di lievito in polvere per torte salate

sale e pepe

PROCEDIMENTO DI BASE

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

In una ciotola sbattere le uova con l’olio ed il latte. Aggiungere la farina ed il ripieno specifico delle tre ricette. Insaporire con sale e pepe e mescolare. Incorporare delicatamente il lievito e distribuire subito il composto ottenuto negli stampi ed infornare per 20 minuti circa.

PER IL PLUMCAKE CAROTE E PANCETTA

Immagine

INGREDIENTI RIPIENO

50 gr di carote grattugiate finemente

50 gr di pancetta dolce a dadini

50 gr di gruviera grattugiata

3 rametti di prezzemoli tritato finemente

PROCEDIMENTO: All’impasto di base aggiungere, insieme alla farina, tutti gli ingredienti elencati

Immagine

PLUMCAKE UVETTA, FORMAGGIO DI CAPRA E ROSMARINO

Immagine

INGREDIENTI RIPIENO

80 gr di uvetta

60 gr di formaggio di capra tagliato a dadini

1 rametto di rosmarino fresco

PROCEDIMENTO: Aggiungere, come detto prima, gli ingredienti insieme alla farina

Immagine

PLUMCAKE PERE, NOCI E GORGONZOLA

Immagine

INGREDIENTI RIPIENO

50 gr di gorgonzola stagionato

50 gr di groviera grattugiato

50 gr di pere tagliata a dadini

10 gr di gherigli di noce tritati grossolanamente

PROCEDIMENTO: Indovinate??Aggiungete gli ingredienti insieme alla farina!!

Immagine

Buon appetito!

Immagine

Con questo tris di ricette partecipiamo a duecontest:

Il contest di beatitudini in cucina

 

Il contest di kitchen pinching

 

Annunci

CAKE POPS SALATI

 Ecco l’invenzione che ha cambiato le nostre vite: i cake pops salati.

Per il pranzo di Pasqua Ketty ed io volevamo preparare un aperitivo che rendesse tollerabile l’attesa del pranzo ma che non ci riempisse la pancia prima del tempo, visto anche il menù leggero che ci attendeva.

Dovete sapere che a noi piacciono molto i muffin salati, che facciamo di diversi gusti (l’anno scorso Ketty fece una festa tema “U.S.A.”  e ne preparammo tantissimi!). Abbiamo allora pensato di preparare i muffin in versione “cake pops”, ovvero utilizzando gli stampini rosa della foto.

Ketty ne ha preparati alcuni con il pistacchio, io con formaggio e pomodorino.

Per 18 palline di muffin formaggio e pomodorino ho usato queste proporzioni

120 gr di farina

15 grammi di grana

100 ml latte

1uovo

mezza bustina di lievito (ne ho usati circa 7 grammi)

100 gr di formaggio (io ho usato del caciocavallo che avevo in frigo, ma va bene, forse meglio, la provola)

basilico

pomodorini

sale e pepe

Immagine

Il procedimento è davvero semplicissimo.

Da un lato mescolate le parti secche della preparazione, dunque farina, lievito, sale e parmigiano.

Dall’altra le parti liquide, dunque latte, l’olio e l’uovo. Dopo mescolate le due preparazioni aggiungendovi anche il formaggio sminuzzato ed il basilico. Mettete poi il composto nelle formine dei cake pops. Per essere sicura che ogni muffin avesse un pezzetto di pomodoro, invece di inserirlo nella preparazione, li ho inseriti direttamente nello stampino.

Cuocere per una dozzina di minuti nel forno caldo a 180 gradi (se invece di usare le formine dei cake pops avete usato le normali formine, dovete aumentare il tempo di cottura a circa 20 minuti).

Ketty ha invece preparato piccoli muffin al pistacchio.

Il procedimento di preparazione è lo stesso di quello che vi ho appena riportato.

Gli ingredienti invece sono (per circa 32 piccoli muffin)

180 gr di farina

3 uova

100 ml di latte

60 gr di burro

1 bustina di lievito

2 cucchiaini di grana

1 cucchiaio di pesto di pistacchi.

Dopo aver cotto i Muffin/cake pops, Ketty vi ha spalmato all’interno della crema ottenuta con philadelphia e burro ed un pistacchio.

Vale e Ketty