TRIONFO DI MELANZANE CON SORPRESA DI BUCATINI SU FONDUTA DI POMODORO DEL PIENNOLO (ovvero pasta al forno col vestito buono)

DSC_0863DSC_0865DSC_0867

Ciao a tutti!

Come vi abbiamo già scritto nel post precedente, venerdì Valentina ha invitato a cena degli amici.

Come primo abbiamo proposto uno sformato di pasta con le melanzane un po’ rivisitato rispetto alla ricetta che usciamo di solito (cioè con gli ziti e con una forma diversa)

Per rendere l’idea dell’innovazione del piatto, l’abbiamo chiamato in modo inutilmente pomposo.

Eccovi la ricetta

INGREDIENTI (per circa 10 porzioni)

3kg di melanzane lunghe

600 gr bucatini

600 gr di pelati

2 spicchi d’aglio

1 cucchiaio di pesto di capperi

prezzemolo e basilico

olio

100 gr di parmigiano grattugiato (o provolone del monaco)

sale  e pepe

PER LA FONDUTA

1/2 litro di pomodoro passato

200 gr di vellutata (ovvero 200 gr latte, 20 gr burro, 10 gr farina)

sale  e pepe

PROCEDIMENTO

Tagliate le melanzane in fette lunghe lasciandone circa 1/2 kg da tagliare invece a dadini.

Friggetele  (tutte, sia le lunghe e quelle a cubetti) e asciugatele bene.

Preparate un sughetto rosolando l’aglio nell’olio e unendovi il pomodoro. Cuocere per 10 minuti circa.

Preparate un pesto frullando capperi, l’aglio, il basilico ed il prezzemolo ed emulsionandolo con circa 50 gr di olio.

Lessate in acqua salata i bucatini e scolateli molto al dente (dovete cuocerli per circa la metà del tempo indicato sul pacco di pasta).

Conditeli nella padella con il sugo, unendo il pesto di capperi, le melanzane fritte a cubetti ed il parmigiano.

Foderare una stampo a ciambella leggermente unto  con le melanzane lunghe e riempirlo con la pasta condita.

Cuocere in forno già caldo per 20 minuti circa a 190 gradi.

PER LA FONDUTA

Cuocere per circa mezz’ora il pomodoro passato senza farlo bollire ed unirvi la vellutata. Regolate di sale  e pepe ed emulsionate con la frusta.

DSC_0862

Sformate l’anello di melanzane e decorate con la fonduta (dalle foto non la vedete perchè noi l’abbiamo servita a parte in quando un ospite era intollerante al latte)

DSC_0859DSC_0868

Ciao a tutti

Lucia

Annunci

2 thoughts on “TRIONFO DI MELANZANE CON SORPRESA DI BUCATINI SU FONDUTA DI POMODORO DEL PIENNOLO (ovvero pasta al forno col vestito buono)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...