INSALATA RUSSA

Sabato era il compleanno di mio marito. Lui si è festeggiato andando a vedere la partita del Napoli con Mario. Noi, il giorno dopo, l’abbiamo comunque coccolato con questo piatto un po’ vintage che a lui piace tanto e che, sia sua madre che io gli prepariamo quando vogliamo farlo contento.

Ci sono moltissime versioni dell’insalata russa: chi usa aggiungere le uova sode, chi i capperi ed i sott’aceto…noi, la facciamo, secondo la ricetta della mia nonna paterna, con i gamberi (è chiaro che per me non potrebbe essere altrimenti….).

La preparazione richiede solo un po’ di pazienza perchè le verdure  vanno tagliate in cubetti piccoli piccoli (stavolta ci ha pensato alla grande ketty).

La caratteristica di questo piatto e quello che lo distingue dalle altre, è la presenza di una ricca ed abbondante maionese fatta rigorosamente a mano ed una stupenda copertura a base di freschissimi gamberi sgusciati ed appena scottati in acqua bollente.

INGREDIENTI

500 gr. di patate

250 gr. di fagiolini sottili

250 gr. di carote

1kg di gamberi freschissimi (sulla qualità mi sono affidata alla mia pescheria di fiducia)

5 uova

2/3 cucchiai di aceto

1/2 cucchiaino di senape (facoltativa)

all’incirca 2 bicchieri di olio ( di semi di mais, ma la nonna rigorosamente di oliva)

succo di limone

sale

PREPARAZIONE

Ho fatto sbollentare abbastanza al dente, in acqua salata le patate ed i fagiolini e cotto a vapore le carote. Ketty, ha tagliato le verdure piccole piccole.

Per la maionese

In una capiente terrina ho versato 5 tuorli un pizzico di sale e la senape.

A parte ho fatto bollire  l’aceto, riducendolo un po’.

Ho versato l’aceto bollente nella terrina con le uova e mescolato velocemente ed energicamente con una frusta mentre si versa a filo l’olio( in questa fase non si disdegnano aiuti).Continuare a mescolare finchè la salsa assorba tutto l’olio, aggiungere un po alla volta il sale ed il succo di limone.

Per le quantità bisogna regolarsi ad occhio e ad …. assaggio!!

Tenete presente che il sale addensa ed il limone diluisce.

Una volta pronta va stesa sulle verdure sistemate in un un basso strato.

ricoprire interamente con i gamberi (per i nostri gusti più ce ne sono , meglio è )

che dire… buon appetito!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...